top of page

"Una Lamborghini Aventador SVJ dipinta a mano"

Aggiornamento: 15 gen 2023

Accattivante e stravagante allo stesso tempo, questo esemplare della supercar del Toro è stato pitturato a mano da un'artista italiana.


by FORMULAPASSION


Una Lamborghini Aventador SVJ con questi colori così stravaganti probabilmente non si era mai vista. E quel che stupisce ancor di più è che l’esemplare in questione della supercar del Toro è stato dipinto a mano durante un evento automobilistico in Giappone. Tutto vero: protagonista di questa “opera d’arte” è stata l’artista italiana Elisa Chana Cecchetti, che armata dei suoi pennelli e delle sue vernici colorate ha dato a questa Aventador SVJ una nuova linfa. Vista la presenza scenica discutibile del risultato finale, è lecito aspettarsi una differenza di vedute tra gli appassionati di Lamborghini.




Ogni pannello della carrozzeria esterna è stato dipinto singolarmente, il risultato si è tradotto in un lato dell’auto con molta vernice verde e blu e un altro lato dominato dal giallo, dal rosso e dall’arancione: insomma, una supercar che sicuramente non passerebbe inosservata per strada. Passerebbe? Sì, perchè al termine dello stesso evento automobilistico di cui sopra la Aventador SVJ in questione è stata riportata alla sua tonalità originale blu brillante, il che fa pensare che l’artista italiana possa aver dato sfogo alla propria creatività di pittura sopra una pellicola trasparente di protezione successivamente rimossa. Variopinta o no, quel che è certo è che su strada questa supercar firmata Lamborghini risulta tutt’altro che divisiva riguardo alle performance: merito del motore V12 naturalmente aspirato da 6,5 litri da 769 CV e 720 Nm, capace di spingerla a 350 km/h e di farla scattare da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi.




FORMULAPASSION



0 visualizzazioni0 commenti
Post: Blog2_Post
bottom of page